Reggello: salvi i 38 magazzinieri di Zara / VIDEO

Firmato un accordo che garantirà il lavoro a tutti

I magazzinieri davanti al negozio di via Calimara

Dopo 28 giorni di sciopero e occupazione ai magazzini Zara di Reggello. E' stato firmato l'accordo che garantirà a tutti i lavoratori un posto di lavoro su altri cantieri ma alle stesse condizioni economiche e contrattuali conquistate negli scorsi mesi. Lo fa sapere Sì Cobas

L'operazione è fallita grazie alla risposta unita e determinata che i 38 lavoratori di Reggello insieme al Sì Cobas hanno dato in questa settimane.

28 giorni di lotta senza tregua alla multinazionale - continua la nota dei Cobas -, dal blocco del magazzino ai picchetti ai negozi, arrivando fino a Piacenza e Pavia. Raccogliendo il sostegno di tantissimi abitanti del Valdarno, studenti e operai di altri impianti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Fiorentina, bomba del New York Times: "Commisso vicino all'acquisto del club"

  • Cronaca

    Forteto: un decreto regionale ha sciolto la Fondazione

  • Economia

    Difesa del contratto di lavoro: sciopero nazionale dei metalmeccanici a Firenze

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni, Nardella chiude la campagna elettorale: “Vinceremo domenica per i nostri figli e per l'Italia” / FOTO

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Abbandona un gattino per strada: rintracciato e denunciato

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

  • Incidente a Campi Bisenzio, sbaglia marcia e sfonda la vetrata del supermercato / FOTO

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

Torna su
FirenzeToday è in caricamento