Rufina, tentativo di furto: arrestato

Il ladro ha cercato di scappare con una bici pieghevole ma non ce l'ha fatta

Erano le 21 e 30 circa di ieri quando la proprietaria di casa (nei dintorni di Rufina), allarmata dall’abbaiare dei suoi cani, ha visto l'ombra di una persona che si stava arrampicando sul tetto di casa sua. La donna ha chiamato subito i carabinieri, in pochi minuti è arrivata una pattuglia del distaccamento di Pelago.

L’uomo era riuscito ad entrare nell'abitazione. E' stato trovato dai militari in cantina mentre armeggiava su una bicicletta pieghevole, probabilmente voleva rubarla per poi darsi alla fuga.

Il ladro è un 39enne marocchino, pregiudicato, senza fissa dimora ed irregolare in Italia. Per lui sono scattate le manette. Dopo una notte in camera di sicurezza a Pontassieve stamani ha incontrato il magistrato  per il processo.

L'uomo giudicato dal Pm Paola Belsito ha stabilito per il marocchino la custodia cautelare in carcere a Solliciano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato corriere della droga: aveva in corpo 25 ovuli di eroina gialla, la più pericolosa

  • Cronaca

    Uffizi, ebbe un arresto cardiaco al museo: salvo per miracolo, dopo mesi termina la visita / FOTO

  • Economia

    Pasqua, 'crisi dell'agnello': acquisti a picco

  • Cronaca

    'Zone rosse', scatta il primo allontanamento ma è polemica: “Stavo andando al lavoro”

I più letti della settimana

  • Meningite: morta ragazza di 21 anni

  • Renzi furioso querela tutti: da Piero Pelù a Marco Travaglio

  • Baita abusiva in un bosco: sanzioni per migliaia di euro

  • Truffa dello specchietto: si rifiuta di dare soldi e viene accoltellato

  • Bagno a Ripoli: donna trovata morta in casa

  • Senza biglietto lancia pietre, calci e pugni: controllori in ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento