Arriva il Rooster: l’altro “gallo” di Firenze / FOTO

Prende piede negli spazi dove sorgeva lo Slowly. I classici made in Usa con il know-how toscano

I pici con le polpettine

I piatti a stelle e strisce trovano casa a Firenze. Oltre ai "must" delle cucina d'oltreoceano - sapori intramontabili come hamburger e dessert tradizionali - non mancheranno dei piatti americani filtrati attraverso il know-how toscano. Entra quindi nel panorama gastronomico cittadino “Rooster Firenze” in via Porta Rossa 63r, nato negli spazi dove fino a qualche tempo fa sorgeva lo Slowly. Il simbolo di questo ristorante è un galletto, una vistosa insegna capeggia sulla porta d'ingresso, un'icona cui la proprietà tiene molto in quanto l'altro locale che gestisce in città fu aperto, secondo l'oroscopo cinese, nell'anno del gallo. 

Che piatti troverete? Dai tipici “maccaroni cheese” riproposti come maccheroncini al cacio con vellutata di porcini, agli “spaghetti with meatballs” (quelli di Lilli & il vagabondo, per intendersi) diventano pici con sugo di polpettine e briciole.

La carta del Rooster Firenze non può prescindere da bagel e burgers, ma è sui secondi che l’impronta statunitense si fa più marcata grazie alle “BBQ ribs” (le costine di maiale laccate al miele, immancabili in ogni barbecue Usa) o al brisket con cipolla marinata all’aceto e patate dolci americane, oppure ancora alla scaloppa di salmone arrosto. Anche tra i dolci l’offerta oscilla tra alcuni must della cucina americana come la torta di carote, la celebre “Apple pie”, i pancakes e la NY cheesecake con salsa ai frutti di bosco.

Aperta dalle 18,30 fino a tarda notte – si può cenare fino all’una, con le opzioni gluten free e vegetariana - la cucina del Rooster Firenze è affidata alle mani dello chef Francesco Coniglio, buon conoscitore della realtà locale essendo stato già alla guida di Filipepe e della Cucineria La Mattonaia. Molti piatti hanno inoltre un proprio cocktail abbinato, da scegliere da una lista ad hoc dove figurano – oltre ai classici della mixology – anche una serie di proposte ricercate. Prezzi ottimi con porzioni generose, da provare.​

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento