Disperso nel lago di Bilancino: ritrovato il corpo 

Sul posto sommozzatori e carabinieri

Il corpo riportato a riva credits by OkMugello

Dopo giorni di ricerche è stato ritrovato il corpo di Serafino Luardo, il 63enne di Borgo (precisa OkMugello) che sarebbe annegato dopo essersi lanciato dal pedalò nel lago di Bilancino nei primi giorni di luglio. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno individuato e recuperato il corpo che è stato portato a riva e messo a disposizione delle autorità competenti. Sul posto anche i carabinieri. 

"Il corpo è stato ritrovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco- fanno sapere i militari di Borgo - laddove l'uomo si era tuffato nel lago qualche giorno fa. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia che verrà eseguita nelle strutture di medicina legale di Firenze. Il corpo è già stato riconosciuto dai familiari". In merito alla complessità dei soccorsi: "Il BiIancino è un lago artificiale, non è un classico lago, sui fondali c'è di tutto per questo i vigli del fuoco avevano fatto arrivare un sonar", hanno concluso.

Non c'è ancora nessuna certezza sulla causa del decesso, si dovrà attendere l'esito dell'autopsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sonar per scandagliare i fondali

Chi è la vittima 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento