Rifredi, la denuncia: "Da 14 giorni Alia non passa a ritirare i rifiuti ingombranti" / FOTO

La denuncia di una residente

I rifiuti sul marciapiede di via Agnoletti

Una nostra lettrice dichiara che: "Il 28 febbraio scorso ho chiamato Alia per informarla che lunedì avrei messo dei rifiuti ingombranti sul marciapiede di via Agnoletti, dopo che il ritito, su comunicazione di Alia, era stato fissato per il 1° marzo".

La donna ha richiamato Alia perché il lunedì i rifiuti erano ancora sul marciapiede, le hanno detto che entro 24-48 ore sarebbero venuti a riprendere i rifiuti.

Mercoledì scorso i rifiuti erano sempre lì e la donna ha richiamato Alia, dicendole che sarebbero venuti a prenderli.

Il giorno dopo i materiali erano ancora sul marciapiede in più c’era un televisore (un rifiuto pericoloso). La donna ha contattato l’azienda dei rifiuti per denunciare la situazione. "Mi hanno detto di mandare una e-mail ad Alia ma la risposta dell’azienda è stata una e-mail automatica".

Questo martedì la donna ha trovato sul marciapiede un pancale e una lucidatrice (altro rifiuto pericoloso).

Oggi dopo 14 giorni i rifiuti (anche pericolosi) sono stati portati via da Alia.

Potrebbe interessarti

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

  • I 7 momenti in cui lavarsi le mani in casa è fondamentale

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Brutta avventura per una coppia fiorentina sulle Dolomiti

  • Pistoia: gruppo di ragazzi al pronto soccorso per disturbi intestinali 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento