homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Crisi: a Firenze apre "L'è Maiala", il ristorante che punta sul baratto

Aprirà a fine settembre in centro. Tra le forme di pagamento consentito anche il baratto preventivo: si potrà scambiare la cena con prodotti dell'orto o antiquariato

Il baratto

“L’è Maiala”, roba fiorentina, roba di strada, ‘musica’; quella sana volgarità innata a Firenze. Tradotto per chi non ‘bazzica’ il capoluogo toscano: “È dura”. E se da queste parti un po’ per una cosa, un po’ per un’altra, ‘l’è maiala’ lo è sempre stata, con la crisi economica l’uso dell’espressione vernacolare fiorentina si è aggravata esponenzialmente. Tanto che c’è chi ha avuto la bella pensata di chiamarci un ristorante. Il locale aprirà il bandone a fine settembre, nel pieno centro di Firenze. E per far fede al nome di battesimo, la direzione ha scelto, per chi lo vorrà, di gettarsi nel passato remoto, quando era il baratto a regolare tutti gli scambi commerciali. Si, proprio il baratto. In pratica i clienti potranno preventivamente accordarsi al momento della prenotazione su cosa, quanto e come barattare in cambio di una cena.

Tra i generi accettati per lo scambio, sarà data priorità alle primizie contadine delle campagne toscane, ma anche ad artigianato locale, antiquariato e modernariato inclusi. Ma ben negoziati saranno anche oggetti di bricolage e di design. Come dire: ‘vengo a cena da voi questa sera, siamo in due, vi va bene se pago il pasto con un comodino del dopoguerra?’ (oppure con 5 chili di pomodori belli maturi appena colti dall’orto).

Inoltre “gli utensili più belli – affermano i gestori – saranno esposti all'interno del ristorante. E questo proprio per rafforzare l’idea di ‘Ristorante concepito per la gente’, quella gente che ha qualcosa da dire, da raccontare”. Infatti “L'è Maiala!'' sarà una piccolissima osteria in centro a Firenze che farà del suo punto di forza la classica cucina toscana dei nonni, dalle porzioni abbondanti e dai prezzi popolari, e si propone come punto di ritrovo, dove affacciarsi anche solo per un caffè, un amaro o un 'gottino' di vino di categoria.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (37)

  • Avatar anonimo di marco
    marco

    vai selvaggia vai donella e buuu a francesco nei nostri cuori i milanese

  • Avatar anonimo di alexia
    alexia

    un sò se ce la fò a veni a mangià da voi ma il baratto ce l hò e parecchio allettante !!! faccio dolci da Dio e poi se posso entro in cucina e vi fò dù ricette da perdere i capo ,

  • Avatar anonimo di michel
    michel

    Cavolo ci sà un garage pieno di antiquariato.... vai si mangia a a ufo per un anno..ci si vede presto vai!

  • Avatar anonimo di Francesco
    Francesco

    Ma se vi lascio la mi moglie m'offrite da mangià per un anno intero ?! ahahahahahahah

  • Avatar anonimo di Michela grisorio
    Michela grisorio

    Grande idea !!!! Finlalmente !!! non mancheremo! Auguroni per l'apertura

  • Avatar anonimo di Alessandro Carollo
    Alessandro Carollo

    Bella l'idea, interessante.e da prendere come spunto! Una domanda fiscale, ma come si fa con lo scontrino, visto il periodo di accanimento sui locali che nn li emettono???

  • Avatar anonimo di alberto
    alberto

     complimenti per la trovata, sicuramente ci sarò anche se ancora non ho idea cosa baratterò.

  • Avatar anonimo di alberto
    alberto

    eccezionale da una parte ma triste dall'altra ....xkè mi sembra di tornare in dietro...

  • Avatar anonimo di robert
    robert

    Eh si sa, diohane, che noi fiorentini ci s'ha di molti ortaggi di stagione da barattare, e comodini e cazzi e mazzi!!! L'idea l'è di molto carina, ma credo che sarà piuttosto raro che qualcuno paghi veramente col baratto

  • Avatar anonimo di Lorenzo
    Lorenzo

    Bada ganzo! L'è proprio ì caso di dillo! L'è *******!!

  • Avatar anonimo di Leo
    Leo

    Penso che siete dei geni e spero che vi vada bene !anch'io ho un ristorante e' un idea straordinaria bravi alla faccia di chi critica BRAVI !!

  • Avatar anonimo di Roberto
    Roberto

    Meraviglioso ragazzi. Grande cosa.

  • Avatar anonimo di Dominique
    Dominique

    Io vengo col fidanzato e vi lascio lui in cambio! Mi basta anche una pasta all'olio... burro via che l'olio comincia a essere pe' ricchi! Dite si può fare?? Ahahaha bella idea@ non vedo l' ora di portarvi qualcosa!

    • Avatar anonimo di alberto
      alberto

      ahahahaha divertente.

  • Avatar anonimo di Simone
    Simone

    Io vengo a cena con la fidanzata, poi vi do' la liberatoria per dire a tutti che il Gale e' stato a cena da voi!!! Poi vi tocca allargare il locale....

  • Avatar anonimo di gualberto
    gualberto

    sai che bello *******a boscaiola

  • Avatar anonimo di ansaldi
    ansaldi

    rivogliamo la peste, dioccaro

  • Avatar anonimo di Gigi
    Gigi

    Io ve l'appoggio!

  • Avatar anonimo di francesco
    francesco

    sono di firenze, e molto probabilmente ci mangierò in quel ristorante... chi sa con una cassettoniera dei primi del novecento cosa mi danno in cambio!

  • Avatar anonimo di Stefano
    Stefano

    Bravi! E chi vi critica sono i soliti gufatori,maldicenti, che magari stanno tutto il giorno davanti al circolo Arci a dire cè la crisi....cè la crisi......senza fare un beneamato c...., avanti tutta con questo progetto che ho un paio di elmetti tedeschi da portarvi!

    • Avatar anonimo di Paolo
      Paolo

      Oh Stefano! Per due elmetti tedeschi te la pago io la cena! La roba della guerra mi piace molto :) Comunque ce ne fossero di iniziative così ...

  • Avatar anonimo di marta
    marta

    che dire.....vu siete avanti!!!!

  • Avatar anonimo di msssimiliano
    msssimiliano

    E ci garba questa idea. Storico!!!!!!!

  • ma siete proprio dei gufi , ancora poverini non hanno aperto e già glie la gufate con le tasse e equitalia!!! du palle...magari gli va bene con sta storia del baratto con noi toscanelli e i soldi per pagar le tasse se li fanno coi tedeschi in vacanza...ma che ne sapete voi...fate gli auguri e positive power invece di gufà!

  • Avatar anonimo di Chiara
    Chiara

    Idea geniale e meravigliosa.

  • Avatar anonimo di francesco
    francesco

    e poi questi ortgaggi hanno la certi*******zione HAACCP? l'è ******* a 2 mani

  • Avatar anonimo di matteo
    matteo

    Ganzo!!!!!!..... Mi garba!!! L'e' propio una bella idea

  • Avatar anonimo di Matteo
    Matteo

    Da Firenze e vi rispondo; o che cavallata che l'è! Comunque e ve lo devo dire, l'idee geniali e le vengan sempre da Firenze! :) sai i turisti che viaggiano pè ì centro co i comodini sotto braccio! Oh bischero! Oh in do tu vai, co i comodino? A mangiare ! E tu lo sai, quando l'è ******* l'è *******!

    • Avatar anonimo di simo
      simo

      matteo, sei geniale!! ;o)

  • Avatar anonimo di Luca.
    Luca.

    Bravi!

  • Avatar anonimo di ivan
    ivan

    si certo ....poi voglio vedere come fanno a pagare le tasse.......e i fornitori e i dipendenti con i che gli pagano .....con un kilo di pomodori e due di pere?

    • Avatar anonimo di Matteo
      Matteo

      Ivan la maggior parte delle tasse le paghi sui pagamenti, non puoi tassare un baratto..

      • Avatar anonimo di Luka
        Luka

        E con gli studi di settore come la mettiamo ? Bella trovata che purtroppo durerà poco, il tempo di conoscere Equitalia e via...

    • Avatar anonimo di z19
      z19

      Rivendendo la roba barattata...e poi in effetti in quell'attività non c'è lucro ci sarebbe nel momento in cui si rivende la roba barattata... Direi la prima

      • Avatar anonimo di ivan
        ivan

        e poi vediamo una cosa la provenienza della merce a barattto .....e se e' robaillegale /rubata ? i gestori nel caso di un controlllo rischiano la denuncia a quanto ne so per ricettazione .....e poi voglio vedere alla fine del mese con cosa pagano i dipendenti , le bollette, iva irap e roba simile ....con vecchi mobili e cesti di frutta ?

        • Avatar anonimo di mattia
          mattia

          oh Ivan ma i che tu ragioni ! se lè rubata se lè cosi .........ma preoccupati di ******* invece di ragionare come tante persone come te ...che c hanno messo in ginocchio ....forse un tu sai nemmeno i che vuol dire baratto .........e se lè rubata e se equitalia e se le tasse ...... le potenze mettono il terrore per farci fare ciò che vogliono ..... la differenza fra noi e te è che a casa mia equitalia non entra da te entra prende un caffè e te lo mette nelle (frutto morsicato ritratto su tubetto di dentifricio )

  • Avatar anonimo di Simona
    Simona

    Da buona Fiorentina: l'e' uno spettacolo! Finalmente un'idea vecchia ma nuova e si ritorna un po' nel passato :)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Zona Santa Croce, musicista fiorentino di 34 anni trovato morto nel suo appartamento

  • Cronaca

    Viaggio shock per due ragazzi fiorentini: sotto ai loro sedili nascosti due extracomunitari

  • Cronaca

    Donna nuda cavalca la scultura di Jan Fabre in piazza della Signoria

  • Cronaca

    Incendio all'impianto di smaltimento rifiuti San Donnino di Campi Bisenzio

I più letti della settimana

  • Cisterna in fiamme sull'A1: autostrada bloccata da Calenzano a Barberino di Mugello | FOTO

  • Bambina "dimenticata" in auto: si aggravano le condizioni della piccola di 18 mesi

  • Meyer: 5 ore di intervento per la 13enne sbranata da tre rottweiler

  • Sesto Fiorentino, 25enne rapinata da due uomini 

  • Donna nuda cavalca la scultura di Jan Fabre in piazza della Signoria

  • Viaggio shock per due ragazzi fiorentini: sotto ai loro sedili nascosti due extracomunitari

Torna su
FirenzeToday è in caricamento