Via il Prato: rissa in un ristorante, grave un 35enne albanese

Due uomini hanno detto d'esser stati aggrediti in un ristorante di via Il Prato. Uno è ferito in modo grave al cranio ora i carabinieri stanno cercando i responsabili

I carabinieri stanno cercando di individuare chi ieri notte ha aggredito due albanesi in un ristorante di via il Prato. Entrambi sono stati picchiati, e uno di loro, 35 anni, è rimasto ferito in modo grave  riportando un trauma cranico "con frattura infossata della teca cranica" e ferite lacero contuse al cuoio capelluto. Attualmente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di S. Maria Nuova.
L'altro connazionale, 31 anni, è stato dimesso con prognosi di sette giorni per 'trauma cranico con ferita lacero contusa al cuoio capelluto'. Stanotte i due si sono presentati al pronto soccorso dicendo di esser stati malmenati e buttati fuori dal ristorante. I carabinieri stanno stabilendo se nella rissa sia coinvolto personale del locale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento