Rifredi: nuovo parcheggio all'ex Meccanotessile

80 posti auto e la sistemazione a verde del fronte su Via Alderotti. Bieber: "Adesso si proceda a completare il recupero di tutto l’immobile"

Un nuovo parcheggio pubblico nel cuore del quartiere di Rifredi. Il consiglio comunale ha approvato ieri il progetto definitivo dell’area di sosta che sarà realizzata all’interno dell’ex Meccanotessile. 

Il progetto interessa una porzione di Via Alderotti di circa 2.900 metri quadrati. L’intervento prevede la demolizione del muro di cinta e la realizzazione del parcheggio pubblico da 80 posti con stalli di sosta disposti a pettine su due file con una corsia centrale per l’accesso e la manovra.

Il parcheggio sarà accessibile da Via Alderotti e separato dal resto dell’area ex Meccanotessile da una recinzione. Prevista anche la riqualificazione con allargamento del marciapiede adiacente all’area del parcheggio. 

Per il progetto, che adesso dovrà essere redatto nella forma esecutiva in modo da poter poi bandire la gara di appalto per l’esecuzione dei lavori, sono stati stanziati 750mila euro.

"Dopo la realizzazione dell'area verde, il via libera al nuovo parcheggio pubblico nell'area dell'ex Meccanotessile rappresenta un altro tassello verso il completo recupero di questo contenitore della città da lungo tempo vuoto e per anni abbandonato". Questo il commento del presidente della commissione urbanistica Leonardo Bieber. 

"Il passaggio di oggi (ieri, ndr) in consiglio è servito ad approvare la variante al regolamento urbanistico per realizzare il parcheggio, ma non solo – ha aggiunto Bieber –. L'assessore Giorgetti ha infatti accolto gli emendamenti da parte delle commissioni urbanistica e ambiente, frutto di un confronto con i residenti della zona, il comitato e con il consiglio di Quartiere 5, perché venga realizzato il collegamento ciclo-pedonale tra Via Alderotti e il versante lato Morgagni (e non una strada carrabile). Accolte anche le raccomandazioni espresse dalle commissioni per realizzare più parcheggi per scooter e bici, e la previsione di una svolta a sinistra per entrare nel parcheggio per chi proviene da Via Mercati in direzione Careggi, evitando così un lungo giro che avrebbe appesantito la circolazione della zona". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento