Rifiuti: stop definitivo all'inceneritore di Case Passerini

E' arrivata la sentenza del Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato ha deciso: il termovalorizzatore di Case Passerini non sarà realizzato. La sentenza è stata pubblicata nella tarda mattinata di oggi e conferma quanto già stabilito dal Tar della Toscana a fine 2016. "La sentenza del Consiglio di Stato - sono state le prime parole del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi - mette la parola fine al termovalorizzazione di Case Passerini. Com'è noto io ero contrario e l'ho dichiarato a ottobre dell'anno scorso, quando le competenze su questa materia sono passate definitivamente alla Regione".

Grande soddisfazione da parte dei primi cittadini di Sesto Fiorentino e Campi Bisenzio, i Comuni su cui l'opera avrebbe impattato maggiormente.  “Una splendida notizia per i cittadini della Piana, una vittoria per chi, come noi, ha creduto fin dall’inizio che si potesse scrivere una storia diversa - commenta il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi -. La sentenza del Consiglio di Stato conferma la bontà delle nostre posizioni, basate sul buon senso prima ancora che sul diritto. Da cittadino impegnato in politica sono felice per questo esito, ma da amministratore non posso nascondere il rammarico per essere arrivati a questo risultato per via giudiziaria, quando sarebbe toccato alla politica dare risposte”.

Anche il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi (in corsa per essere eletto per il secondo mandato alle amministrative del 10 giugno) parla di vittoria. “Questa è la più importante vittoria dell'amministrazione comunale in questi 5 anni di governo che pone la pietra tombale su un'opera ormai superata e obsoleta. Adesso - dichiara Fossi - si apre una fase nuova, quella in cui tutti gli attori e le istituzioni coinvolte sono chiamate a prevedere un piano ambientale totalmente nuovo, sostenibile, basato su azioni come il riciclo, riuso, differenziata, tariffa puntuale. Una fase che ci vedrà protagonisti, come lo siamo stati fino ad oggi. Convinti prima di tutti che qualcosa si doveva fare per mettere la parola Game Over sull'inceneritore di Case Passerini”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento