"Troppe polveri dall'impianto rifiuti", i residenti si lamentano e il gestore finisce nei guai

Il titolare dell'impianto denunciato dai forestali per irregolarità ambientali ed edilizie

Militari della stazione carabinieri forestale di Ceppeto (Firenze), con la collaborazione della polizia municipale campigiana e dei tecnici comunali, hanno svolto una serie di accurati accertamenti presso un impianto di gestione rifiuti a Campi Bisenzio.

Il controllo è stato svolto a seguito di numerose segnalazioni provenienti dalla cittadinanza della zona, che lamentava disagi provocati dalle polveri emesse dall’impianto.

Dalle verifiche sarebbero emerse irregolarità a carico del titolare d’impresa: in particolare, sarebbero state accertate difformità sostanziali alle prescrizioni e agli atti autorizzativi in materia di gestione dei rifiuti speciali non pericolosi.

L'azienda inoltre avrebbe trattato quantitativi di materiali ben superiori a quanto autorizzato, utilizzando spazi e dislocazioni dei cumuli difformi rispetto alla planimetria autorizzata.

Inoltre sarebbero stati individuati manufatti, impianti e volumi realizzati e utilizzati, in assenza dei previsti atti autorizzativi. Per i fatti accertati, il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria e multato per 516 euro, in base al testo unico ambientale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento