​Reggello, preso con oltre 85 grammi di hashish: 54enne ai domiciliari

Arrestato un uomo del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

La droga recuperata dai carabinieri

La notte scorsa i carabinieri di Figline Valdarno hanno proceduto al controllo di un’autovettura sospetta. Il conducente, alla vista dei militari dell’Arma, ha vistosamente rallentato l’andatura  del mezzo, dando l’impressione di voler nascondere qualcosa.

L’uomo, 54enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, mostrava, spiegano le forze dell'ordine, "evidenti segni di insofferenza e agitazione". Durante la perquisizione, è stato infatti trovato in possesso di circa tre grammi di hashish, occultate all’interno dell’abitacolo del veicolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, i militari hanno sequestrato altri 85 grammi della stessa sostanza (un panetto da 80 grammi ed ulteriori 5 grammi suddivisi in dosi). Per lui, è scattato l’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e l’accompagnamento presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento