Furti al Castello di Sammezzano, l'appello: "E' senza difese" / FOTO

Il Gruppo Save Sammezzano chiede aiuto

Il leone rubato

Nuovo furto all'interno del Castello di Sammezzano, la perla di Reggello. L’ultimo dei due leoni, collocati ai lati della cripta del marchese Panciatichi, è stato rubato. Poco lontano è stata trovata anche una scala, l'ipotesi è che i malviventi volessero entrare all'interno della struttura.

Il gruppo Save Sammezzano chiede da mesi un intervento per contrastare l'incuria che sta fagocitando questo gioiello."Siamo molto amareggiati. Vedere deturpato un così bel gioiello senza tutela, senza difesa alcuna, ci riempie di una tristezza senza fine. Ma non possiamo più far finta di niente! E’ necessario che si metta un freno a queste scorribande!"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento