Reggello: cacciatore azzannato dal cinghiale, è grave

Portato in codice rosso all'ospedale

Durante una battuta di caccia un cinghiale ha travolto e azzannato, ferendolo in modo grave, un cacciatore di 47 anni nei boschi di Reggello. E' quanto riportato dall'agenzia Ansa

L'uomo è stato soccorso dai compagni di battuta e poi dal personale del 118 e dai carabinieri forestali. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Santa Maria Annunziata, dove è arrivato in codice rosso. Il cacciatore non è comunque in pericolo di vita. L'incidente è accaduto in pieno giorno in una zona impervia, nei pressi delle località Lavana e Ponte Macereto.

Secondo una ricostruzione l'uomo ha sparato all'animale colpendolo, ma senza ucciderlo. Il cinghiale, ferito, lo ha quindi travolto e morso, in particolare alle gambe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Firenze: il secondo tampone è positivo

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Coronavirus: due i casi positivi in Toscana, dopo Firenze anche Pescia

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Coronavirus, mistero sulla comitiva "fantasma" rientrata a Firenze dalla Cina

Torna su
FirenzeToday è in caricamento