Reggello: rubano borsa con farmaci salvavita, scoperti i ladri delle auto

Si tratta di due uomini di mezza età di Napoli

Stavano cercando di rubare una borsa da un'auto quando sono stati sorpresi dai carabinieri di Figline Valdarno che li hanno arrestati. E' successo ieri sera nel parcheggio di un ristorante vicino al casello autostradale di Incisa. I ladri sono G.A.(48 anni) e C.C. (53 anni), entrambi napoletani, che sono stati arrestati per furto aggravato in concorso su autovettura.

I carabinieri, allertati da una segnalazione, hanno sorpreso i due nel parcheggio mentre asportavano da una Mercedes Classe C una borsa contenente un iPhone ed un portafoglio con 5 assegni e 2 carte di credito.

Per fortuna il tempestivo intervento dei militari ha permesso di cogliere in flagranza i malfattori, recuperando la refurtiva poi restituita al proprietario della vettura, un uomo originario del casertano, che stava cenando nel ristorante. Peraltro, nella borsa trafugata vi erano anche dei medicinali salvavita il cui furto avrebbe potuto mettere in pericolo lo sfortunato viaggiatore, da poco sottopostosi a trapianto di rene.

I due fermati sono stati trovati in possesso di una Fiat Idea, già segnalata come mezzo sospetto, e della somma contante di 1.450 euro, sottoposta a sequestro poiché non ne è stata giustificata la provenienza (entrambi i soggetti sono disoccupati) e, quindi, ritenuta provento di altri reati. Infatti, nelle ultime settimane, erano stati registrati diversi furti su autovetture in zona e con le stesse modalità.

I ladri saranno processati con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento