Rapina il supermercato, poi minaccia il direttore con un coltello: arrestato 46enne

L'uomo ha tentato la fuga ma alla fine è stato arrestato, nel percorso verso il carcere ha danneggiato l'auto dei carabinieri

Ieri sera, venerdì, un uomo ha rubato dal supermercato Coop di piazza Leopoldo alcune birre e altri generi alimentari.

Per farlo è passato attraverso le casse 'fast', quelle dove i clienti autonomamente 'passano' i prodotti e poi pagano il conto alla cassa automatica.

L'uomo ha fatto finta di passare i prodotti che aveva in mano e poi ha seguito una donna, che ha fatto aprire il cancelletto d'uscita 'passando' sul lettore un regolare scontrino.

Tutto ciò è stato notato dal direttore del supermercato, che quindi ha seguito l'uomo, nel frattempo chiamando il 112, assieme ad una guardia giurata assunta proprio a fini di sicurezza.

Al centro di piazza Leopoldo l'uomo, risultato poi essere un 46enne italiano con diversi precedenti alle spalle, si è voltato e ha minacciato il direttore, che lo seguiva a pochi passi, con un coltello.

A quel punto lo stesso direttore e la guardia giurata hanno finto di desistere, in realtà continuando a seguirlo ed in contatto con i carabinieri.

I carabinieri sono quindi giunti sul posto ed hanno fermato l'uomo. Nella tasca del giubbetto aveva il coltello usato per la minaccia e addosso la refurtiva del negozio, tutta restituita.

Il 46enne è stato arrestato per rapina aggravata dall’uso di armi e denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

L'uomo è stato portato a Sollicciano. Durante il tragitto verso il carcere ha dato 'di matto', minacciando i carabinieri e danneggiato la vettura di servizio: su di lui si aprirà quindi anche un fascicolo per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Ruba al supermercato: arrestato giovanissimo

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento