Rapine: ancora un colpo con lo spray al peperoncino

Colpito un esercizio commerciale, si moltiplicano gli usi illeciti

Si moltiplicano le rapine commesse con lo spray al peperoncino, facilmente trovabile in commercio per pochi euro. L'ultimo colpo è avvenuto ieri sera, sabato 15 dicembre.

Ad essere rapinato, intorno alle ore 21:30, è stato il titolare, di origine cinese, di un negozio di generi alimentari in via dei Giunchi, in zona Peretola.

Due uomini, riferiscono i carabinieri, intervenuti sul posto, sono entrati con il volto travisato dal passamontagna e hanno spruzzato sul viso dell'uomo lo spray urticante.

Dati gli effetti destabilizzanti dello spray, i rapinatori hanno poi potuto agire abbastanza facilmente, asportando 200 euro in contanti custoditi all'interno del registratore di cassa.

I rapinatori sono poi fuggiti a bordo di un'autovettura nera. Sul caso indagano i carabinieri.

Boom di vendite per lo spray al peperoncino

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • River Urban Beach: la spiaggia estiva sull'Arno

  • L'hamburger d'oro, il nuovo panino all'Hard Rock Cafe

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • Brutta avventura per un fiorentino in vacanza: in fin di vita per un malore in mare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento