Pensione da 1.700 euro in contanti rubata ad anziana: due arresti

Sarebbero responsabili anche di un'altra rapina

Sono accusati di avere derubato dell'intera pensione, circa 1.700 euro in contanti, un'anziana signora nella zona di Campo di Marte. I due uomini, di 54 e 58 anni, entrambi originari della Romania, sono stati rintracciati ed arrestati all'estero, a Praga e a Parigi.

Secondo quanto ricostruito nelle indagini della squadra mobile di Firenze, coordinate dalla pm Christine Von Borries, il 3 dicembre scorso i due pedinarono la signora da una banca in viale dei Mille, dove aveva ritirato la pensione, fino ad un supermercato lì nei pressi e poi fino all'abitazione in via Cairoli.

Qui, con la scusa di aiutarla con le borse della spesa, le rubarono il portafoglio dalla borsa. I due sono stati identificati grazie a complesse indagini, basate su intercettazioni telefoniche e telecamere, quindi è spiccato anche un mandato d'arresto europeo, fino all'arresto dei giorni scorsi nelle due capitali francese e ceca.

I due, assieme ad un terzo complice, tuttora ricercato, sono accusati di essere responsabili anche di aver rapinato un'altra anziana, questa volta in via Scipione Ammirato. In questo caso la vittima era una 73enne, anche questa volta derubata del portafoglio dopo essere uscita da un supermercato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento