Picchiato e rapinato nel parco delle Cascine

Fermato dai carabinieri 

Ieri i carabinieri del nucleo operativo hanno fermato un 26enne kosovaro accusato di aver picchiato e derubato un cittadino italiano all'interno del parco delle Cascine. Sabato 24 ottobre la vittima sarebbe stata percossa e le sarebbe stato portato via un iPad. I militari dell'Arma sono riusciti a risalire al pregiudicato grazie alla descrizione in sede di denuncia e i riscontri del fotosegnalamento. L'identificazione del soggetto e la conferma da parte della vittima hanno rappresentato gli elementi necessari perché si aprissero le porte del carcere di Sollicciano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Via San Zanobi, donna trovata morta in albergo. Caccia al compagno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento