Rapina shock in viale Don Minzoni: con le pistole in una gioielleria

In due con i volti travisati hanno costretto la proprietaria a sdraiarsi in terra e sono scappati col bottino

Un'altra rapina shock, avvenuta di sabato pomeriggio a Firenze, in una zona centralissima, quella del viale Don Minzoni. In due si sono presentati armati di pistola e con il volto coperto in una gioielleria.

Minacciandola con le armi hanno costretto la proprietaria del negozio, sola nell'eserciziio commerciale in quel momento, a sdraiarsi a terra. I due poi hanno portato via tutto quello che hanno potuto dalle vetrine e dai cassetti dei gioielli

La proprietaria ha potuto lanciare l'allarme al 113 solo quando i malviventi erano già fuggiti con il bottino, non ancora quantificabile. La polizia è ora alla ricerca degli uomini, mentre la donna è sotto choc ma non avrebbe riportato conseguenze fisiche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Casciano: frontale tra 2 auto, un morto

  • Attualità

    Traffico, Nodo di Ponte a Greve: arrivano due rotatorie

  • Cronaca

    Statuto: donna cade dentro la botola di un bar, recuperata dai vigili del fuoco

  • Economia

    Hotel Cerretani: 9 persone rischiano il posto, sindacati sul piede di guerra

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento