Rapina in pieno giorno: dipendente legato e sotto shock

Bottino rubato intorno agli 80mila euro

Foto d'archivio

Rapina in pieno giorno, questa mattina intorno alle 9:30, presso un 'Compro Oro' di via Il Prato, a ridosso del centro storico in una zona molto frequentata.

Tre uomini si sono introdotti nel negozio fingendosi clienti. Poi improvvisamente hanno immobilizzato l'unico dipendente presente, gli hanno legato i polsi con delle fascette da elettricista e i piedi con una sciarpa.

A questo punto hanno rubato quanto più oro possibile, per un totale di circa 2 chili e mezzo, equivalenti a circa 80mila euro.

Gli uomini sono poi fuggiti. Il dipendente è quindi riuscito a chiamare il 113. Sul posto sono quindi sopraggiunte la polizia scientifica, una squadra dell'Uopi e le volanti della questura.

E' arrivata anche un'ambulanza del 118. Il dipendente per fortuna è rimasto pressoché illeso, ma in stato di forte shock. I rapinatori prima di fuggire avrebbero anche manomesso il sistema interno di videosorveglianza.

Sul caso indagini in corso da parte della squadra mobile.

VIDEO - Parla il barista rapinato

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo, 5 eventi da non perdere

  • Pitti: tra i vip in città anche Stefano De Martino e Taylor Mega

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • Pitti Uomo: le sfilate più attese

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • Ristorazione nel caos: bancarotta e fallimenti, guai per 7 noti ristoranti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento