Autostrada A1: rapina al casello dell'Impruneta, arrestato un 42enne

Arrestato un uomo di 42 anni per aver commesso una rapina al casello dell'Impruneta. E' stato rintracciato dalla polizia tra il Galluzzo e le Due Strade

La scorsa notte un uomo di 42 anni, D.T originario di Caserta, è stato arrestato per aver rapinato un casello dell’Autostrada del Sole all’uscita ora rinominata "Impruneta", ex Firenze Certosa.
Intorno alle quattro del mattino ha puntato una scacciacani contro il casellante  facendosi consegnare l’incasso e poi fuggendo a bordo di un Fiat Punto rubata. Immediata la chiamata al 113. Grazie ai numeri di targa, la descrizione dell’auto e i video per il controllo del traffico è stato possibile intercettare il rapinatore tra il Galluzzo e Due Strade.
Dopo aver  bloccato il malvivente, con precedenti per truffa e ricettazione, gli agenti hanno recuperato nell’auto del fuggitivo la scacciacani e i 660 euro frutto della rapina.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Firenze: il secondo tampone è positivo

  • Coronavirus, caso sospetto a Santa Maria Novella

  • Coronavirus: due i casi positivi in Toscana, dopo Firenze anche Pescia

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento