Via degli Artisti: rapina in banca, rubati 50mila euro in contanti

Ieri mattina un uomo con il volto coperto ha rapinato la Cassa di Risparmio di via degli Artisti. Dopo aver chiuso un dipendente nel bagno è fuggito con 50mila euro

via degli Artisti

Ieri mattina, poco dopo mezzogiorno, un uomo con il volto coperto da un paio di occhiali da sole ha rapinato la filiale della Cassa di Risparmio di via degli Artisti. Il rapinatore prima ha finto di parlare al cellulare poi, approfittando della banca deserta, erano presenti un cassiere e un dipendente che non si è accorto di nulla, si è avvicinato allo sportello. Ha estratto un taglierino dalla tasca, intimando al cassiere di svuotare i cassetti e ammucchiare i contanti in un sacco di plastica. Una volta appropriatosi del bottino, un busta con circa 50mila euro, ha chiuso il dipendente nel bagno della banca e poi si è dato alla fuga. Da quanto ricostruito dalla testimonianza l'uomo, che parlava con accento italiano, sarebbe fuggito a piedi in direzione di piazzale Donatello.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento