San Lorenzo: tentata rapina in albergo 

Arrestato un trentenne 

Foto di ming dai da Pixabay

Ieri sera tentata rapina presso un albergo di Via Taddea. Sul posto, poco distante dal mercato di San Lorenzo, sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile che hanno arrestato un trentenne slovacco. Quest'ultimo, pregiudicato e senza fissa dimora, era stato sorpreso dal personale della reception mentre apriva i cassetti del ricevimento a caccia di denaro. 

Il trentenne ha più volte colpito un uomo per sfuggire al personale della struttura ricettiva. Dopo la chiamata della vittima, sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il lavoratore, a seguito della colluttazione, ha riportato lesioni refertate dai sanitari del pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Nuova in sei giorni per un trauma cranico lieve e una contusione a un ginocchio. L’arrestato è stato accompagnato nella camera sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Rapina in canonica: fermato all'Osmannoro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento