Ragazzi intossicati finiti in ospedale a Pistoia e Pescia: quasi tutti dimessi

Proseguono le indagini epidemiologiche e gli accertamenti ambientali

Sono stati quasi tutti dimessi i ragazzi, ospiti di una casa di accoglienza per minori a Firenze, ricoverati per i disturbi intestinali al San Jacopo di Pistoia e al S.S. Cosma e Damiano di Pescia. Questa mattina solo quattro degli 11 ragazzi arrivati ieri al Pronto Soccorso del San Jacopo (3 nel pomeriggio di ieri si sono aggiunti agli 8 arrivati la sera prima), sono ancora ricoverati in Osservazione breve e in Pediatria. Con la sintomatologia in via di miglioramento, verranno dimessi in giornata.

Al S.S. Cosma e Damiano di Pescia, invece, gli 8 ragazzi sono stati dimessi già questa mattina. L’inchiesta epidemiologica e gli accertamenti ambientali da parte del Dipartimento di Prevenzione sono ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento