Riscaldamenti al ribasso anche a Scandicci a causa dello smog

Dopo Firenze anche a Scandicci arrivano i provvedimenti antismog: fino ad oggi i riscaldamenti resteranno accesi per otto ore. L'invito del sindaco è quello di utilizzare i mezzi pubblici

Stabilita una temperatura massima di 18 gradi per le abitazioni e 17 gradi per edifici che ospitano attività industriali e artigianali.


A seguito della comunicazione di Arpat che ha segnalato il superamento dei limiti delle polveri sottili PM10 in alcune stazioni di misurazione dell’inquinamento, un’ordinanza fissa per i giorni 7, 8 e 9 dicembre una riduzione a otto ore giornaliere del funzionamento degli impianti di riscaldamento, esclusi quelli di scuole, asili e case di cura; con l’ordinanza è stabilita una temperatura massima di 18 gradi per le abitazioni e 17 gradi per edifici che ospitano attività industriali e artigianali. L’atto invita anche i cittadini ad utilizzare i mezzi pubblici per gli spostamenti nell’area fiorentina.

 

IL PRECEDENTE FIORENTINO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento