Contestato con maschere da maiali il ministro delle finanze tedesco | FOTO

Contestazione del collettivo Prezzemolo al ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble. Nel mirino il programma di austerità. Schaeuble: "Cosa vuol dire la maschera da maiale?"

A novembre l’arrivo del presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, fu accolto con cartelli e striscioni del tipo “Democracy” e “End Austerity”. E oggi il bis. Cambia il protagonista, il ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schauble, ma la location, l’European university institute,  e il messaggio, sono gli stessi. Basta politiche di contenimento chiede il collettivo 'Prezzemolo' che stavolta si è sbizzarrito a  giocare con le sigle. Come? Indossando delle maschere da maialini per giocare con le iniziali dei Paesi P.I.I.G.S (invece di pigs, ‘maiali’) acronimo di Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna.

Durante l’intervento del ministro germanico sono stati mostrati due striscioni 'We are all P.I.I.G.S', e 'End austherity'. Il membro del governo teutonico non ha però digerito i costumi del collettivo: “Sono felice che voi manifestiate la vostra solidarietà con la Grecia e con altri paesi, è giusto, siete giovani. Ma non mi piacciono le vostre maschere, cosa vuol dire la maschera da maiale?".  Il ministro ha quindi ribadito che per far grande l'Europa "ci vogliono infrastrutture ma anche un sistema finanziario stabile".

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento