Proiettile a Salvini: busta intercettata a Sesto Fiorentino

Era indirizzata a "Ministro duce". Calibro 22 rinvenuto dai carabinieri, ora indaga la polizia

Una busta contenente un proiettile indirizzata al Ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini è stata intercettata ieri al centro meccanografico di Poste italiane di Sesto Fiorentino (Firenze).

Sul plico, secondo quanto appreso, era impressa la scritta "Ministro duce, Matteo Salvini, Camera, Roma".

Il fatto è stato reso noto dal Viminale, che ha spiegato che sul posto è intervenuta una squadra di artificieri dell'Arma dei Carabinieri che ha ispezionato la missiva, al cui interno era presente un proiettile calibro 22 avvolto in carta stagnola. Ora sul fatto indaga la Polizia di Stato.

"Oltre 100 minacce di violenza e di morte contro di me da quando sono ministro - ha commentato il vicepremier - Evidentemente le parole di odio di certa sinistra convincono certe menti malate, ma sicuramente non mi fanno paura. Anzi, mi danno ancora più forza e voglia di combattere criminali di ogni genere".

Vicinanza a Salvini è arrivata dai consiglieri comunali della Lega. “Vile minaccia, l’ennesimo atto intimidatorio nei confronti del ministro", dice Federico Bussolin, capogruppo del Carroccio in consiglio comunale.

“Un atto incivile, raccapricciante e desolante per la cultura democratica", aggiunge il segretario provinciale della Lega a Alessandro Scipioni. Esprime solidarietà, si legge in una nota, anche il capogruppo di Fratelli d'Italia in Palazzo Vecchio Alessandro Draghi.

Solidarietà che è arrivata anche dal sindaco di Firenze Dario Nardella. "Dò la mia solidarietà a Salvini, non va mai bene che ci sia un atto di minaccia o intimidazione verso qualunque esponente politico. Non mi pare che la politica italiana - ha aggiunto il sindaco -, sia scevra da un linguaggio violento che però viene da tutte le parti".

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento