Premio Tre Corone d'Oro 2019 a Giovanni Nerbini

La massima benemerenza rignanese all'attuale Vescovo di Prato, già parroco a Rignano sull'Arno.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Un pubblico numeroso e partecipe ha presenziato alla cerimonia della benemerenza civica "Le Tre Corone d'Oro" che, dal 2012, viene conferita, mediante la consegna di una targa color argento contenente la riproduzione dello stemma comunale, con le tre corone in oro. Il giorno del patrono locale, San Leolino, è stato l'occasione per il consiglio comunale straordinario in cui consegnare l'onorificenza a Don Giovanni Nerbini, attuale Vescovo della Diocesi di Prato. Presenti, oltre a Giunta e consiglieri, anche il Sindaco di Fiesole, Anna Ravoni, e il Presidente del Consiglio Comunale di Prato, Gabriele Alberti. “In questi anni del suo cammino nella nostra Comunità – ha ricordato il Sindaco Daniele Lorenzini nella presentazione della candidatura, poi votata a unanimità dai capogruppo consiliari – Giovanni Nerbini si è contraddistinto per il suo operato con le persone e con le famiglie del territorio, oltre a quello con le associazioni parrocchiali con le quali ha portato avanti le attività della propria missione. Impegno che proprio grazie a Don Giovanni e alla Formica Onlus, insignita del premio delle Tre Corone lo scorso anno, ha permesso che si concretizzasse nel nostro paese l’esperienza della mensa parrocchiale a sostegno dei più bisognosi. Non ultimo il grande sforzo e la difficile decisione di progettare, insieme alla ristrutturazione della Chiesa di S. Maria Immacolata, l’intero rinnovamento degli spazi parrocchiali che permetterà di avere nuovi locali ancora più fruibili ai giovani e alle associazioni del territorio. Sono certo che anche nel suo nuovo percorso, seppur in una realtà ben diversa dalla nostra, sarà pienamente in grado di portare avanti i valori che lo contraddistinguono, per tutte queste motivazioni propongo la sua candidatura che ritengo possa interpretare anche il pensiero di molti nostri concittadini.” Giovanni Nerbini è stato il Parroco di Rignano sull’Arno negli ultimi dodici anni e vicario generale della Diocesi di Fiesole; lo scorso maggio è stato nominato dal Papa come nuovo Vescovo della Diocesi di Prato, per essere poi ordinato lo scorso 30 giugno. Il Consiglio Comunale straordinario si è aperto con un omaggio al territorio di Rignano sull'Arno con la prima visione in assoluto del primo video della serie realizzata per la promozione turistica. Il video è già in visione libera sui canali social dell'Amministrazione, nonché su YouTube ( url https://www.youtube.com/watch?v=QKbGtL08Zvg ) Infine, a margine della serata, è stato premiato anche David Bettini con il "Premio Speciale alla Carriera" 'Castellina: Coraggio e Avanti!' per il suo impegno nel mondo del ciclismo: a consegnare l'onorificenza Maurizio Colligiani dell'Associazione dei Cavalieri della Madonna del Cingolo di Prato.

Torna su
FirenzeToday è in caricamento