Poste italiane: buone notizie per i lavoratori toscani

L'azienda ha fatto un accordo sindacale

Poste Italiane ha sottoscritto lo scorso 8 marzo con tutte le organizzazioni sindacali un accordo quadro sugli andamenti occupazionali per il 2019. Lo scrive in una nota Poste Italiane.

Le parti hanno concordato, nell’ambito di una complessiva riorganizzazione, interventi di politiche attive per un totale di 3170 nuovi inserimenti su tutto il territorio nazionale entro la fine dell’anno.

Nel primo semestre del 2019, in particolare, sono previste in Toscana anche 18 conversioni da lavoro part time a lavoro full time.

Per quanto riguarda gli uffici postali, infine, è stato previsto un rafforzamento da realizzarsi attraverso l’assunzione di risorse part time da dedicare alle attività di front end e la ricollocazione in produzione di risorse provenienti dalle strutture di staff.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento