Ponte alla Vittoria: tenta di lanciarsi in Arno, salvata

Provvidenziale l'intervento di due fiorentini e poi della polizia

Ieri sera, intorno alle 23, intervento della polizia su Ponte alla Vittoria dove una quarantenne sudamericana stava tentando il suicidio. Due volanti sono arrivate sul posto trovando due fiorentini, di 24 e 34 anni, che stavano tenendo stretta la donna, la quale aveva già scavalcata la balaustra e si trovava con i piedi nel vuoto. Gli agenti sono quindi intervenuti, tenendola e trascinandola sul marciapiede. Operazione resa più difficoltosa dal fatto che la donna si era legata al collo un cavo elettrico. Una volta messa in sicurezza le è stato rimosso il cappio ed è stata consegnata al 118. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Fatture false: condannati i genitori di Matteo Renzi / VIDEO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento