Incidente a Ponte Vecchio: ubriaco fugge in moto

Aveva una quantità di alcol nel sangue oltre due volte il limite

Ieri notte un 28enne brasiliano si è visto ritirare la patente dopo essere fuggito, a bordo di una moto di grossa cilindrata, tra le strade intorno a Ponte Vecchio. Gli agenti della polizia volevano fermare l'uomo dopo aver notato che il passeggero non indossava il casco. Ne è scaturito un inseguimento alla fine del quale il motociclista ha perso il controllo andando a schiantarsi contro uno scooter parcheggiato. Gli agenti hanno quindi prestato i primi soccorsi e poi hanno affidato la coppia al 118. Dagli accertamenti è stato appurato che aveva un tasso di alcol nel sangue pari a 1,2 g/l.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dell'intervento gli stessi agenti hanno denunciato per danneggiamento due spagnoli dopo aver sentito forti rumori in strada in quanto, i due, ubriachi, stavano rovesciando i cartelli stradali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento