Ponte a Greve: ultranovantenne mette in fuga truffatori

Indagini in corso

Sebbene abbia valicato il traguardo dei novanta, non si è lasciata derubare da una coppia di abili truffatori. E' successo ieri a Ponte a Greve quando un'anziana ha sentito bussare alla porta un uomo, di circa 50 anni, che si è spacciato per un tecnico. L'uomo ha spaventato la donna dicendole che del liquido tossico stava fuoriuscendo da una tubazione dell'acqua e di mettere al sicuro nel congelatore banconote e metalli per evitare di innescare una reazione. La pensionata, presa di soprassalto, ha seguito le indicazione custodendo i suoi averi (compresa la fede nuziale) nel frigorifero. 

Proprio in quel momento si è trovata in casa un secondo soggetto, della stessa età del complice, con un vestito piuttosto elegante, quindi ha cominciato ad urlare. Addirittura i due truffatori, per evitare che la donna potesse chiedere aiuto, avevano staccato la presa del telefono.  

Dopo averli messi alla porta la 91enne ha telefonato alla polizia. Indagini in corso. 

Allarme truffe 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento