Poggetto, il "mostro" va all'asta

L'edificio in via Burci, nei pressi dell'Auditorium Flog, verrà messo in vendita il 16 maggio con una base d'asta di oltre 3 milioni di euro

Credits: Matteo Merciai

Tre milioni e quattrocenventimila euro. È questa la base d'asta fissata per il cantiere ex Pre­stige in via Carlo Burci, ribattezzato dai fiorentini come "il mostro del Poggetto" per via delle enormi dimensioni e dei rumori sinistri che produce nei giorni di pioggia. Un complesso immobiliare incompiuto di 40 appartamenti e 200 posti auto che sorge sulla collina di Montughi, finendo per invadere gli ambienti della storica Villa Lorenzi, dimora signorile d'epoca rinascimentale. 

Da anni quest'area di Rifredi è occupata da un cantiere in stato di completo abbandono, interessato fin dall’inizio degli anni ’90 dalla realizzazione di un complesso immobiliare da parte della Società “Prestige Poggetto Immobiliare” srl. Nel 1993 il Comune di Firenze interrompe i lavori annullando le concessioni edilizie, decisione che segna l'inizio di un lungo ed intricato contenzioso con la Prestige.

Nel 2002 la società fallisce, dopo anni di aspre battaglie civili e giudiziarie, tra cui un processo per abuso edilizio e distruzione delle bellezze naturali conclusosi nel ' 99 con l'assoluzione di tutti gli imputati. 

Il 16 maggio il famigerato "mostro del Poggetto" verrà finalmente messo in vendita, con una base d'asta pari a oltre tre milioni di euro. " È un buona notizia, ma c'è da chiedersi chi comprerà questo cantiere fermo dal 1993 -commenta Lorenzo Somigli, Segretario Giovani Lega Nord Firenze che aveva risollevato la questione in un comunicato-. Sarà uno dei facoltosi acquirenti che fanno la fila per comprare i palazzi del centro storico di Firenze oppure un comitato di cittadini si riapproprierà di un pezzo del quartiere per troppo tempo usurpato dal cemento, riportando il verde nel grigio come nel bel tempo che fu?” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento