Il poeta Dalmazio Masini ci ha lasciato

Al termine di una lunga malattia il poeta attore paroliere Dalmazio Masini è deceduto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Dalmazio Masini (Firenze, 31 maggio 1939 – Firenze, 23 settembre 2018) è stato un paroliere italiano. È entrato nella storia della musica leggera come vincitore del Festival di Sanremo 1972 in qualità di autore del testo di I giorni dell'arcobaleno, interpretata da Nicola Di Bari (coautore con Piero Pintucci della musica). E' stato anche scrittore ed autore di poesie, debutta come paroliere negli anni cinquanta, collaborando tra gli altri con il Maestro Giovanni D'Anzi, con cui scrive Uscita da un quadro di Modigliani per il rocker toscano Johnny Baldini, canzone che viene anche incisa da Achille Togliani e che nel 1959 partecipa al primo Festival del Musichiere. Lo scorso dicembre è stato insignito del premio alla carriera Villa Arrivabene personaggio dell'anno Ha pubblicato il libro di poesie Settignano e dintorni (1993 2° ed.) ed ha composto circa 300 canzoni. Ha vinto numerosi premi sia per la poesia che per le canzoni, il più famoso è stato il primo premio al "Festival di Sanremo" del 1972 con la canzone I giorni dell'arcobaleno. Presidente dell'associazione "Accademia Vittorio Alfieri" e direttore del periodico "L'Alfiere", è promotore del movimento "Il dolce stile eterno" per una poesia che ritrovi regole e strutture della poesia classica (metrica e rima) Lascia un profondo vuoto i tuytta la comunità culturale fiorentina ,i funerali saranno celebrati in forma privata presso la chiesa di Santa Maria assunta dui Settignano alle ore 15,30

Torna su
FirenzeToday è in caricamento