Più regole per le biciclette, l'assessore: "Multe a chi va contromano"

Esplode l'uso della due ruote in città ma aumentano i controlli

E' febbre da bike sharing a Firenze. In due mesi la app dell'azienda che fornisce le Mobike ha registrato 41 mila iscritti.

Da oggi la polizia municipale è pronta ad effettuare controlli più severi sui fruitori della due ruote ecologica. Multe a chi va contromano e a chi viaggia sui marciapiedi.

"Questa amministrazione crede nell'utilizzo della bicicletta e lavora da tempo per incentivarla - ha detto l'assessore alla sicurezza Federico Gianassi alla Nazione -. Entro il 2020 avremo altri 20 km di piste ciclabili, come ha annunciato l'assessore Giorgetti, e presto aumenteremo da 1500 a 2500 le rastrelliere in città. Da qualche mese è partita l'avventura di Mobike il bike sharing a flusso libero nel quale abbiamo fortemente creduto e che i fiorentini stanno apprezzando molto. Insomma il nostro intento non è penalizzare ma mettere in sicurezza chi sceglie la mobilità a due ruote".

Per venire incontro alle richieste avanzate dai ciclisti l'assessore ricorda che ormai ogni mese i vigili urbani rimuovono fra i 200 e i 250 rottami dalle rastrelliere.

Nel 2016 comunque i vigili urbani hanno elevato circa 400 multe ai ciclisti e nel 2017 siamo già a 340 (anche se il dato non è consolidato) e la sanzione non è poi così bassa: sono 41 euro.

Palazzo Vecchio ha chiesto all'azienda che fornisce il servizio di bike sharing in città di adottare misure contro il parcheggio selvaggio delle Mobike. Da quando è partito il servizio di bike sharing sono state viste due ruote lasciate dietro alle auto posteggiate, in parcheggi privati o addirittura gettate in Arno. Ci sarà una sorta di multa virtuale per chi parcheggia le biciclette dove non è consentito: ogni volta si perde 20 punti dalla app, a un certo livello di punteggio perso verrà innalzata la regolare tariffa del noleggio che è di 30 centesimi la mezz’ora (da fine ottobre sarà aumentata a 50 centesimi).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento