Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Maxi vivaio di marijuana: trovate oltre 3mila piante di “erba” / VIDEO

Dovevano rifornire tutto il mercato toscano. Arrestate cinque persone

 

Pistoia - Un vivaio destinato a rifornire di marijuana le piazze toscane e forse anche di più. E' quanto hanno scoperto i finanzieri di Firenze e Prato in una serra di Pistoia. Città, quest'ultima, nota propria per il settore vivaistico. Proprio tra i capannoni di fiori e ortaggi le fiamme gialle hanno trovato oltre 3mila piante di marijuana rinchiusi in quattro serre. Oltre ad altre duecento già pronte in un altro annesso utilizzato come essiccatore.

I finanzieri hanno bloccato cinque persone, tutte di origini italiane, che gestivano la coltivazione. Uno di loro, un 27enne, alla vista della pattuglia ha tentanto la fuga tra i campi ma è stato bloccato. Tutte le persone sono state arrestate e condotte presso il carcere di Pistoia.

PIANTE 

Le oltre 3.000 piante erano coltivate in appositi vasi, protette dai teli delle serre ed innaffiate con un capillare impianto d’irrigazione. Le serre erano state ben mimetizzate tra capannoni adibiti alla coltivazione di altre piante e, tra l’altro, erano state ben chiuse per impedire la diffusione del forte odore che l’arbusto di marijuana notoriamente emette. Durante le operazioni di perquisizione dei locali è stata rinvenuta anche una pistola calibro 6, illecitamente detenuta da parte di uno degli arrestati.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento