Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuove 'corsie' ciclabili sull'asfalto: utili o pericolose? / VIDEO - FOTO

Sono le prime del pacchetto da 10 chilometri di quelle 'disegnate' sull'asfalto, lo abbiamo chiesto ai ciclisti

 

Nei giorni scorsi sono spuntati i primi due chilometri delle nuove corsie ciclabili, quelle solo 'disegnate' sull'asfalto, come ora consentito dal codice della strada.

Tale primo tratto (di un pacchetto di 10 chilometri, ai quali si aggiungeranno altri 12 chilometri di piste 'standard') riguarda entrambe le carreggiate di via Foggini e viale Nenni. Sono però arrivate diverse segnalazioni di ciclisti che segnalano la pericolosità dei nuovi tratti, soprattutto all'incrocio tra viale Etruria (da dove arrivano in città i veicoli provenienti dalla Fi Pi Li) e via Foggini.

Anche perché, a differenza di quanto sembrava in un primo momento, il tratto ciclabile non è stato disegnato tra il marciapiede e le auto parcheggiate (così da salvaguardare i ciclisti in transito), ma all'esterno delle stesse auto in sosta. Così auto, scooter e mezzi pesanti sfrecciano a pochi centimetri dai ciclisti. A loro siamo andati a chiedere cosa ne pensano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento