Piscina San Marcellino, la Asl: "Può essere frequentata regolarmente"

La precisazione dell'Azienda sanitaria dopo la denuncia di Tommaso Grassi

La Asl rassicura che la piscina di San Marcellino può essere frequentata regolarmente dai natanti. E' la precisazione che arriva dopo la denuncia del consigliere comunale Tommaso Grassi sui rischi che ci sarebbero ancora nell'impianto dopo l'allarme della scorsa estate. "Il monitoraggio continua - fa sapere la Asl in una nota - nel giugno scorso, dopo il riscontro di due casi di legionella, in persone che avevano frequentato la piscina per estrema precauzione era stato effettuato un controllo sull’impianto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia, precisa l'azienda sanitaria, "a titolo cautelativo sono stati disposti, tramite ordinanza del sindaco, i necessari interventi di bonifica che sono stati ripetuti più volte, in quanto non esiste una metodica che garantisca la completa eliminazione della legionella", che come ricorda la Asl "è un germe ubiquitario che può essere normalmente presente nelle acque anche di uso domestico poiché i sistemi di potabilizzazione non riescono ad eliminarlo e non necessariamente la sua presenza, anche in concentrazioni elevate, determina inconvenienti per la salute". "Non è possibile - conclude la Asl - stabilire un obbligatorio nesso causale tra l’insorgenza della malattia e la presenza di legionella in questo impianto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento