Piazza Signoria, Daverio stronca la statua: “Adatta a una discarica”

I fiorentini sui social l'hanno definita una “ca..ta”. Il critico d'arte: “Un'operazione commerciale, regalo ad interessi privati”

Una stroncatura completa di 'Big Clay', l'opera di Urs Fischer esposta in piazza Signoria, arriva anche dal noto critico d'arte professor Philippe Daverio, dopo le polemiche sui social.

Un'opera “che sarebbe adatta ad una discarica” e posizionata al centro di una delle piazze più note al mondo, con tutta la rilevanza mediatica che da ciò ne deriva “per una furbata commerciale” e “per fare un favore a chi la sta commerciando”. Sono le parole di Daverio rilasciate a La Nazione in un'intervista che il quotidiano fiorentino pubblica nel giornale oggi in edicola.

Secondo Daverio, a livello artistico, si tratta di un'opera “totalmente priva di influenza”, che “non ha alcuna legittimazione dal punto di vista storico-artistico, e sarebbe più adatta ad una discarica che ad una delle più belle piazze del mondo”. A seguire arrivano quindi le considerazioni su quale sarebbe lo scopo di tale operazione.

“Una furbata commerciale. C'è gente che ha l'interesse a far conoscere l'opera, dal momento che da solo non riuscirebbe a legittimarsi. Firenze non ha bisogno di mettersi a disposizione degli interessi economici di un privato”, prosegue Daverio nell'intervista a La Nazione, aggiungendo di ritenerla un'operazione simile a quella fatta anni fa con il “ridicolo teschio con i diamanti” di Damien Hirst.

Il critico d'arte invoca addirittura un intervento di controllo da parte della Corte dei Conti, perché si tratta “di un regalo fatto ad un commerciante” e “se la città dimentica di farsi pagare c'è un danno per l'introito pubblico”.

“Immaginiamo un'opera d'arte del genere in piazza importanti di altre città d'Europa? Immaginiamo il gradimento della Merkel - conclude ironicamente il critico -, a vederla di fronte al parlamento tedesco? Facciamoci qualche domanda”. Insomma, stroncatura più completa, dopo le polemiche social, non poteva esserci.

IN EVIDENZA – Per i social la statua di Fischer è una “ca..ta”

Sotto, Philippe Daverio, foto dal profilo Facebook

Philippe Daverio foto Facebook-3

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Movida: ubriachi fradici davanti ai figli piccoli

  • Cronaca

    Tramvia: asfaltature e divieti lungo la linea 3  

  • Cronaca

    Calenzano: incendio in una camera d'albergo

  • Cronaca

    Caldo record: sale il rischio incendi boschivi

I più letti della settimana

  • Incidente in Viale Giovine Italia: muore ciclista / FOTO

  • Gucci, nuovo stabilimento a Scandicci: pronte 400 assunzioni

  • 5 gite fuori porta in Toscana per il ponte del 25 aprile

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo fine settimana

  • Giallo al Varlungo: trovato in gravi condizioni sotto un ponte

  • Gavinana: minacciata con un coltello fuori da una gelateria

Torna su
FirenzeToday è in caricamento