Piazza Pier Vettori: presentate le ipotesi di riqualificazione dei cittadini

Novità a dicembre nella piazza: arriva l’albero di Natale

La presentazione in piazza Pier Vettori (foto di Mirko Dormentoni)

Ieri pomeriggio sono stati presentati nella sede di Confesercenti i risultati del percorso partecipativo “Piazza Libera Tutti”, durato sei mesi e promosso dalla onlus Save The City-Firenze nel Cuore. Il percorso, finanziato dall'Autorità regionale per la garanzia e la promozione della Partecipazione, grazie alla legge regionale 46/2013, è stato dedicato all'individuazione di proposte per riqualificare piazza Pier Vettori, angolo della città da tempo degradato. 

“La conclusione del percorso partecipativo – ha spiegato l’assessore comunale ai lavori pubblici e viabilità Stefano Giorgetti – ha ottenuto il grande risultato di proporre un’ipotesi progettuale per la riqualificazione di piazza Pier Vettori, con in aggiunta le modalità di animazione e mantenimento dello spazio da parte di tutti i fruitori e non solo dei residenti e commercianti. Il lavoro svolto ha messo in luce un luogo, rendendolo protagonista dopo anni di anonimato. Dobbiamo ora proseguire, e l’amministrazione comunale non può che impegnarsi nella individuazione di risorse da investire anche con il contributo di sponsorizzazioni private”.

“La riqualificazione della piazza – ha chiarito l’assessore comunale alla partecipazione Alessia Bettini – era necessaria ed ha visto protagonisti coloro che ci vivono, per innalzare il livello di qualità della loro vita, per consentire il permanere di attività tradizionali, per sensibilizzare il cittadino alla cura dello spazio esterno. Il tempo della delega è finito, Firenze ha bisogno di cittadini attivi, responsabili e solidali, ma non basta elaborare un progetto e partecipare alla sua realizzazione. È altrettanto fondamentale l’impegno successivo: prendersi cura quotidianamente dei luoghi in cui si vive, di quel pezzo di città che si è restituito a nuova vita. Senza dimenticare che Piazza Pier Vettori è stata inserita in quelle del progetto dell’amministrazione ‘Adotta una piazza’”. 

“Come Quartiere 4 – ha precisato il presidente Mirko Dormentoni – abbiamo condiviso da subito questo percorso di partecipazione e lo abbiamo accompagnato con convinzione. La riqualificazione di piazza Pier Vettori si può realizzare solo attraverso il coinvolgimento di cittadini, commercianti e associazioni che se la prendono a cuore e che la vivono. Abbiamo già ottenuto dei primi piccoli risultati con i fiori nelle aiuole e la valigia dei giochi. È molto importante questo momento di resoconto alla cittadinanza del lavoro fatto. Poi dobbiamo andare avanti tutti insieme, cittadini, Save The City e amministrazione. Lo faremo già a dicembre con un paio di iniziative, quali l’accensione dell’albero di Natale e il coinvolgimento di bambini e genitori della scuola Petrarca”. 

12227566_10208441639386794_8568610386956769613_n-2

12235013_10208441639786804_8758744284416498407_n-2
12274326_10208441640106812_3483793425307680934_n-2

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento