Piazza dei Nerli senza pietre e color ocra: residenti divisi / FOTO

Critiche e sarcasmo: “Sembra una palestra o una spiaggia”. Ma a qualcuno non dispiace: "Abituiamoci"

Sono quasi terminati i lavori in piazza dei Nerli, nel cuore di San Frediano. Le immagini della nuova pavimentazione della piazza, un conglomerato bituminoso color ocra, hanno scatenato sui social una caterva di critiche, che non mancano nemmeno tra frequentatori e residenti. Ma non a tutti la nuova piazza dispiace.

“Non è male. Dobbiamo abituarci al nuovo colore, che comunque col tempo credo diventerà più scuro”, dice Maria Graziella, di origini calabresi ma da 40 anni a Firenze. “Grigia sarebbe stata meglio, ma senza pietre la preferisco: ci avevo rotto due volte lo scooter”, il pensiero di Adriano, che da 15 anni gestisce una birreria nei pressi della piazza.

In questi giorni gli operai stanno disegnando la segnaletica che delimita i parcheggi auto, che torneranno ad occupare gran parte della piazza. Sul marciapiede adiacente alla scuola Machiavelli (sarebbe stata proprio la facciata della scuola ad aver fatto scegliere, come richiamo, il colore ocra della nuova pavimentazione) sono spuntate due panchine, che si affacceranno sulle auto parcheggiate.

“Che ci stanno a fare lì? - si chiede Chiara, studentessa 24enne -. Senza senso. Ma il peggio è questo 'pavimento', la prima volta che l'ho visto ho pensato a una palestra. Molto meglio le pietre, bastava un po' più di manutenzione”.

Il 'dibattito' sul nuovo color ocra è finito più volte anche in consiglio comunale, con l'assessore ai lavori pubblici Giorgetti che ha difeso la scelta: “E' lo stesso colore della pavimentazione di piazza Pitti, ma in quel caso nessuno ha protestato”.

Qualcuno la prende con ironia, come Leonardo, che accanto allo storico lampredottaio ha affisso un cartello: 'Bagno Maria, due sdraio, ombrellone e lettino 10 euro'. “Perché sembra una spiaggia, come hanno fatto a pensarla così?”.

Le pietre rimosse saranno in parte utilizzate in piazza del Carmine, dove è iniziata la piantumazione del nuovo 'boschetto', in parte, fa sapere Palazzo Vecchio, risultano inservibili perché deteriorate e in parte andranno nel deposito comunale. Sono “spuntati” anche sei nuovi alberelli: un melo nei pressi delle due panchine e cinque 'peri chanticleer'.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Centro storico: stop ai bagarini, stangata sui risciò

  • Cronaca

    Lavori socialmente utili per gli imputati invece del carcere

  • Cronaca

    Tramvia: rivoluzione viabilità alla stazione

  • Incidenti stradali

    Tramvia: incidente in Piazza Dalmazia, traffico in zona

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Scandicci: 77enne muore travolta dal camion dei rifiuti / FOTO - VIDEO

  • Falso allarme bomba vicino al Duomo | FOTO / VIDEO

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • I Medici: cercasi comparse per la terza stagione

  • Finti mimi nel centro storico: scatta l'espulsione 

  • Mugello, under 35 aprono discoteca: preservativi e alcoltest all'ingresso

Torna su
FirenzeToday è in caricamento