Piazza della Libertà: intervento contro l'abusivismo commerciale

Sequestrati oltre 200 articoli a un venditore non autorizzato

Nuovo intervento contro l'abusivismo commerciale da parte della polizia municipale. Una pattuglia era in servizio nella zona di piazza della Libertà quando ha notato un uomo che stava tentando di vendere alcuni articoli ad alcuni passanti. Alla vista degli agenti l'uomo è fuggito abbandonando la merce: sono stati confiscati 216 pezzi costituiti soprattutto da aste da selfie, calze, fazzoletti di carta, guanti, portafogli, elastici per capelli, bracciali, portachiavi.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento