Piazza Tasso, Palazzo Vecchio: “Il parcheggio sotterraneo sarà fatto”

L'assessore Giorgetti: “Ripresenteremo il bando migliorato”

Il bando pubblico per la realizzazione del parcheggio sotterraneo in piazza Tasso è andato deserto, come venuto fuori ieri in consiglio comunale. Palazzo Vecchio però assicura che quel parcheggio sarà fatto.

“Il parcheggio di piazza Tasso rappresenta una opportunità per i residenti della zona. La mancata partecipazione al bando pubblicato per l’individuazione del soggetto attuatore dell’opera non è una vittoria, ma una occasione persa per avere posti auto per chi vive nel quartiere”, dichiara l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

“Il parcheggio pertinenziale di piazza Tasso è inserito negli strumenti di programmazione urbanistica che prevedono la realizzazione della struttura nelle parti asfaltate mentre non saranno toccate le zone a verde. Si tratta di una grande opportunità per dare una soluzione importante al problema della sosta, particolarmente sentito nel quartiere”, aggiunge l'assessore.

Giorgetti ricorda anche che “il parcheggio pertinenziale sarà realizzato da soggetti privati, come cooperative di residenti, perché i posti auto sono riservati a chi vive nella zona. Ripresenteremo a breve il bando, dopo una riflessione destinata a migliorare alcuni aspetti in modo da stimolare i residenti a presentare proposte”.

Cosa prevedeva il vecchio bando: 90 anni di concessione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento