Piazza della Signoria: parcheggia con un permesso invalidi di una defunta

I vigili urbani stanno eseguendo una serie di controlli sui permessi invalidi: undici quelli ritirati dall'inizio dell'anno

Parcheggio invalidi

Domenica mattina ha parcheggiato in piazza Signoria esponendo un permesso invalidi appartenente ad una signora ormai deceduta da quattro anni, ma è stato scoperto dalla Polizia municipale, che ha multato il proprietario dell’auto, rimosso il veicolo e ritirato il permesso. 
Gli agenti hanno notato un’auto nuova in sosta negli spazi riservati alle persone con handicap in piazza della Signoria ed hanno effettuato un controllo sul nominativo del permesso: era uno di quelli segnalati perché appartenente ad una persona deceduta ma mai riconsegnato dai familiari. Gli agenti hanno provveduto a rimuovere l’auto dopo averla sanzionata.

Il reparto di polizia municipale del centro storico da diversi mesi ha iniziato un controllo capillare dei permessi invalidi, soprattutto di quelli esposti su auto che sostano abitualmente in area pedonale nel cosiddetto “quadrilatero romano”. Sono stati controllati fino ad oggi oltre 3.550 permessi e dopo gli accertamenti d’ufficio gli agenti sono passati alle verifiche su strada: nei primi due mesi dell’anno sono già undici i permessi ritirati.
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento