Arrestato il luminare Paolo Macchiarini, mago dei trapianti

Il chirurgo Paolo Macchiarini è stato messo agli arresti domiciliari nell'ambito di un'indagine della procura per i reati di tentata truffa e tentata consussione

La procura ha disposto la misura degli arresti domiciliari per il chirurgo Paolo Macchiarini. I reati ipotizzati a carico del  luminare, considerato il mago dei trapianti, sono quelli di tentata truffa aggravata e tentata concussione.

Il chirurgo è stato arrestato dalle fiamme gialle nell'ospedale di Careggi. Per notificargli l'ordinanza di custodia i finanzieri hanno atteso che il medico concludesse un intervento chirurgico. Macchiarini è legato al nosocomio fiorentino da un contratto triennale, ma ha anche un incarico all'istituto Karolinska di Stoccolma.

A Macchiarini sono contestati cinque episodi di tentata truffa aggravata e un episodio di tentata concussione. Secondo quanto si apprende, i magistrati lo accuserebbero di aver proposto ad alcuni pazienti affetti da gravi malattie di rivolgersi a strutture private dove c'erano medici di sua fiducia per sottoporsi a interventi costosi, anche di cifre superiori ai centomila euro, sostenendo falsamente che la stessa operazione nella struttura pubblica era inadeguata o avrebbe richiesto lunghi tempi di attesa.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Maturità, seconda prova: allo scientifico problema sulla bici con ruote quadrate / FOTO

    • Cronaca

      Le Mulina: quattro imprenditori accusati di turbativa d'asta

    • Cronaca

      Allarme in Santa Croce per uno zaino sospetto

    • Cronaca

      Shock all'Isolotto: anziani svegliati e rapinati in casa

    I più letti della settimana

    • Incidente a Campi Bisenzio: scooterista muore in Via Paolieri

    • Mugello: tutto pronto per l’arrivo di Papa Francesco

    • Autostrada A1, veicolo in fiamme: 10 km di coda tra Impruneta e Incisa / FOTO

    • Sesto Fiorentino: 23 chili di coca nelle auto, due arresti | FOTO

    • Meningite, nuovo caso: ricoverato un 26enne

    • Maturità 2017, prima prova: a sorpresa esce Caproni

    Torna su
    FirenzeToday è in caricamento