Palpeggia una donna in via della Fonderia poi la aspetta fuori da un bar

Un uomo di 32 anni è stato arrestato dopo aver palpeggiato un donna in strada. L'uomo si era poi appostato fuori dal bar dove la donna aveva cercato rifugio

via della Fonderia

Venerdì scorso i carabinieri hanno arrestato un 32enne dopo che nel pomeriggio si era avvicinato a una donna e aveva cominciato a palpeggiarla in via della Fonderia. Fino a quando lei, insegnante di educazione fisica, non si è divincolata riuscendo poi a rifugiarsi in un bar. Locale fuori da cui il 32enne si è fermato in attesa che uscisse.

DINAMICA - La donna, fiorentina di 38 anni,  è stata sorpresa alle spalle mentre stava per entrare nella sua auto. E' riuscita a liberarsi dalla presa e a fuggire all'interno del bar. Il suo aggressore é stato identificato e bloccato da una pattuglia di carabinieri del nucleo radiomobile: i militari, di passaggio in zona, hanno notato l'uomo che si aggirava fuori dal bar in modo sospetto e ha deciso di controllarlo.

Quando si sono fermati, i clienti del locale, a cui la donna aveva raccontato l'accaduto, sono usciti, hanno indicato loro il trentaduenne e hanno spiegato ai militari che cosa era successo. L’uomo, residente in provincia di Trento, è stato denunciato con l’accusa di violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento