Giallo PalaWanny: "Finanziamento rinviato di due anni". E manca l'ok definitivo

Polemiche dopo lo stop al cantiere documentato da FirenzeToday: sinistra all'attacco. Il Comune: "Il via fra qualche settimana"

E' polemica dopo lo stop al cantiere per il PalaWanny documentato da FirenzeToday. Il Palasport che dovrebbe nascere in via del Cavallaccio, promesso dal Comune in campagna elettorale e finanziato interamente dal patron della Bisonte volley. Ma oltre alle parole ci sono i dati.

Il primo è che nella scorsa estate, su segnalazione dell'ex consigliere comunale Tommaso Grassi, la sinistra ha chiesto conto su uno slittamento sul bilancio nel finanziamento dell'opera dal 2019 al 2021: "L'amministrazione ci ha risposto solo che i lavori erano 'in corso', con la definizione dei contatori da parte di Publiacqua e un ragionamento sui parcheggi previsti", ha spiegato Dimitrij Palagi, consigliere comunale di Sinistra progetto comune.

"Cantieri fermi alla posa della prima pietra, utile evidentemente solo alla campagna elettorale, durante la quale il Sindaco aveva promesso che questo anno avremmo vista realizzata l'opera sportiva", ha sottolineato lo stesso Palagi, che ha annunciato una domanda di attualità nel Consilgio comunale di lunedì.

Da Palazzo Vecchio torna sul tema l'assessore Guccione, interpellato già da FirenzeToday, che nonostante la paralisi del cantiere prova a gettare acqua sul fuoco. "Tra qualche settimana comincerà l’allestimento del cantiere”, spiega.

“In questi mesi – precisa l’assessore – sono stati svolti saggi e prove di resistenza del terreno necessari a far partire i cantieri veri e propri del nuovo palazzetto. In giunta arriverà presto il via libera definitivo e l’allestimento del cantiere partirà nelle prossime settimane”.

Palazzo Vecchio, pur cercando di tranquillizzare, conferma di fatto che per far partire i lavori senza se e senza ma, manca ancora almeno un passaggio. Vedremo cosa accadrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La trattoria Mario è la vincitrice di Quattro Ristoranti

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Sciopero benzinai: i distributori aperti il 6 e 7 novembre

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento