Ovuli di eroina nelle mutande e nello stomaco: arrestato

A entrare in azione i carabinieri in viale Duca degli Abruzzi

Ovuli di eroina (Foto archivio)

Ha visto la pattuglia dei carabinieri e ha cercato di nascondersi: un atteggiamento non sfuggito ai militari in transito in viale Duca degli Abruzzi. Immediatamente l'uomo è stato fermato e identificato. Nei guai è così finito un uomo di 45 anni di origine nigeriana, incensurato e domiciliato in Spagna.

Il sospetto dei militari era fondato, poichè all’interno di una tasca dei pantaloni l'uomo aveva nascosto tre involucri termosaldati  di eroina, mentre all’interno degli slip ne aveva altri 17, per un peso complessivo di quasi 25 grammi.

Il 45enne non sapeva neanche giustificare il possesso della somma in contanti di 215 euro, sequestrata in quanto probabile provento di attività di spaccio. Ma i carabinieri hanno voluto approfondire, e hanno trasportato l'uomo all'Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze per alcuni accertamenti. Tutti i sospetti dei militari sono stati confermati perché è risultato che all'interno dello stomaco, il 45enne aveva  altri due ovuli, successivamente quantificati in circa 2,5 grammi,  ed evacuati nelle ore successive al fermo.

Immediatamente l'uomo è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento