Capodanno: sequestrate tre tonnellate di botti

Si trovavano vicino a materiale altamente esplodente, situazione pericolosissima

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La guardia di finanza di Firenze ha sequestrato circa 3 tonnellate di 'botti'. Le fiamme gialle hanno trovato i fuochi d'artificio in quattro magazzini che si trovano tra l'Osmannoro (nel comune di Firenze)  e Calenzano. 

Le fiamme gialle hanno trovato i 'botti' vicino ad altro materiale altamente infiammabile (come accendini e altri oggetti di plastica) e accanto a elementi elettrici attivi, come prese di corrente con spine elettriche inserite. La situazione dei magazzini era quindi altamente pericolosa.

Nonostante che i fuochi d'artificio fossero legali perché destinati alla cosiddetta "libera vendita”, il materiale era disposto nei magazzini in modo non conforme, anche all'interno di un'auto. Oltretutto la merce si trovava in un’area aperta al pubblico.

In conclusione sono stati denunciati cinque cittadini di nazionalità cinese per detenzione, legale, di materiale esplodente senza aver osservato le giuste cautele.. 

Potrebbe Interessarti

  • Le Cascine: maxi incendio all'ex ippodromo Le Mulina / VIDEO

  • Incidente sulla superstrada Fi-Pi-Li: cinque km di coda / VIDEO

  • Carabinieri: "spari" in caserma, esibizioni per la festa dell'Arma / VIDEO

  • Morte di Zeffirelli: l'arrivo della salma del Maestro / VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento