Oppio: maxi sequestro di bulbi di papavero a Villa Costanza   

Trovati centodue pacchetti sigillati a bordo di un autobus

I bulbi di oppio sequestrati

I militari della guardia di finanza hanno rinvenuto a bordo di un autobus circa 3.000 bulbi di papavero da oppio essiccati per un peso totale attorno ai dieci chilogrammi. Il sequestro è stato realizzato nel corso di un controllo presso il parcheggio di Villa Costanza a Scandicci. Punto, quest'ultimo, che collega il capolinea della tramvia con l'autostrada A1.  

Il cane antidroga “Elio” si è avvicinato in maniera decisa al vano bagagli di un autobus di una compagnia di viaggi, tirando con forza il conduttore verso un’anonima valigia di grosse dimensioni.

All’interno della valigia, i militari hanno rinvenuto oltre 102 pacchetti sigillati contenenti ognuno una trentina di bulbi da oppio essiccati. Ogni capsula essiccata trattiene tracce di sostanza stupefacente che può essere assunta attraverso, in particolare, la masticazione e il fumo e che produce effetti simili a quelli dell’eroina nonché elevata dipendenza.

I tossicodipendenti in cura nel 2017

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento