Oppio: maxi sequestro di bulbi di papavero a Villa Costanza   

Trovati centodue pacchetti sigillati a bordo di un autobus

I bulbi di oppio sequestrati

I militari della guardia di finanza hanno rinvenuto a bordo di un autobus circa 3.000 bulbi di papavero da oppio essiccati per un peso totale attorno ai dieci chilogrammi. Il sequestro è stato realizzato nel corso di un controllo presso il parcheggio di Villa Costanza a Scandicci. Punto, quest'ultimo, che collega il capolinea della tramvia con l'autostrada A1.  

Il cane antidroga “Elio” si è avvicinato in maniera decisa al vano bagagli di un autobus di una compagnia di viaggi, tirando con forza il conduttore verso un’anonima valigia di grosse dimensioni.

All’interno della valigia, i militari hanno rinvenuto oltre 102 pacchetti sigillati contenenti ognuno una trentina di bulbi da oppio essiccati. Ogni capsula essiccata trattiene tracce di sostanza stupefacente che può essere assunta attraverso, in particolare, la masticazione e il fumo e che produce effetti simili a quelli dell’eroina nonché elevata dipendenza.

I tossicodipendenti in cura nel 2017

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento